Controllo di Gestione

Conoscere le risposte significa programmare e pianificare per competere.

Controllo di gestione nello Studio Commercialista

Normalmente quando si parla di controllo di gestione, apparentemente tutte le Aziende lo applicano e tutti i Professionisti ne conoscono i principi e le finalità.

La nostra esperienza, maturata anche nel mondo dei commercialisti, ci conferma che in realtà questo concetto è una nebulosa non chiara e definita per tutti.

Controllo-di-gestione-dello-Studio-commercialista-Efficienza

Cosa proponiamo agli Studi Professionali

La gestione ed organizzazione di uno Studio Professionale significa dare risposte concrete al mutato scenario di mercato che ci troviamo ad affrontare.

Per noi il controllo di gestione è uno strumento indispensabile a supporto delle decisioni della Direzione e non fine a se stesso: deve essere flessibile, basato su sistemi di calcolo specifici e differenziati, a seconda delle problematiche affrontate.


Il controllo di gestione è uno strumento operativo fortemente orientato al conseguimento degli obiettivi stabiliti in sede di pianificazione.

Gli strumenti di rilevazione sono fondamentali per disegnare un quadro chiaro della situazione contingente e sviluppare di conseguenza il piano d'azione.

 

Ecco qui di seguito un campione di alcuni dei parametri chiave che abbiamo individuato e standardizzato nel nostro metodo, frutto di oltre 600 interventi in altrettanti Studi professionali italiani:

 

  • la marginalità dei Clienti, Cliente per Cliente,
  • l’attuale mancato guadagno  correlato alla struttura,
  • i volumi di recupero,
  • le azioni per ottenere il recupero,
  • la costruzione delle offerte,
  • la gestione della scontistica,
  • i corretti carichi di lavoro,
  • la saturazione della struttura
  • ...